Monthly Archives: Maggio 2008

racconto degli ostiachi dell’Irtysh

C’è un mulino che macina da solo, gira da solo e sparge la polvere a cento verste di distanza. C’è anche un palo d’oro sormontato da una gabbia d’oro che è pure il Chiodo del Nord. E c’è un gatto molto saggio che va su e giù per questo palo: quando scende canta canzoni, [...]

ho paura…

in questa notte di manganelli e puzzo di olio di ricino…
ma l’Italia in fondo è sempre restata la stessa… ha cambiato solo i look per convenienza negli anni…