Monthly Archives: Febbraio 2009

a parte l’ignoranza e la malafede…

c’era veramente tante gente oggi in piazza Farnese, troppa per quella piazza, alla faccia di Alemanno che gli aveva negato piazza Navona, ma che dire… se si dovrà fare un referendum abrogativo ci sarà il solito silenzio dei media e la solita chiamata alla diserzione con tutto ciò che ne conseguirà. daltronde siamo un popolo [...]

New York Times: “Più Berlusconi riesce a manipolare il sistema a suo vantaggio, più italiani sembrano ammirarlo”

uffa… vorrei tanto dare più spazio all’Intelletto, e invece vai di logica e di critica… allora: vi sembra possibile che per sapere qualche notizia importante su ciò che avviene in questa nazione si debba leggere le testate estere? Certo, viviamo in una dittatura! Mediatica s’intende. io sto qui scrivo, ma se invece dei miei venticinque [...]

Ah, il bel suolo natio!

oh che bello il mondo moderno! oh che bello il migliore dei mondi possibili! da quando mi ricordi non c’è stato un solo istante che non avesse un qualche acciacco… eppure è giovane, eh, diciamo di quest’ultima fase dell’era atomica (che segna anche il punto di non ritorno) circa cinquant’anni… ma è noto che questo [...]

Over the rainbow track

Non ero mai stato al cimitero di Trigoria, ma ora eccomi qua, per la seconda volta in pochi giorni. Io e la mia compagna scendiamo dalla macchina che ancora piove. È una pioggia sabbiosa ma ormai di goccioloni radi. E soprattutto è spuntato il sole tra le nubi affastellate toni di grigio su toni di [...]

oltre i confini della realtà…

ore 15:32 - il Premier dice: Ogni sforzo per non farla morire. Eluana potrebbe avere dei figli.
ma cos’è diventato questo corpo senza volontà né sensibilità, inerte… una fabbrica di feti? una possibile fabbrica di feti? una possibile impresa aziendale? Quest’uomo è un pazzo criminale. Senza rispetto né per la vita né per la morte di [...]

e poi dicono che Cassandra porta sfiga…

Con la solita ormai quasi noiosa precisione l’annunciata fine delle prove tecniche di regime è avvenuta.
Benvenuti nello splendore massmediatico dittatoriale del terzo millennio.
Certo che a noi italioti ci piace proprio essere presi per il culo. Ma tant’è, in parte cafoni ignoranti, in parte ceto medio provinciale e arrogante che cosa volete che ne venga fuori… [...]