Il Tempo e la Necessità

Questo blog ha i giorni contati. Ormai è asfittico, manca l’aria tra le righe boccheggianti. Non ha più alcun senso, alcuna utilità non mi rappresenta più, non rappresenta più niente, non procede più da nessuno stato d’animo sentito. E’ una secca insidiosa, un amore passato dall’aroma attraente di melanconia decomposta: attira solo le mosche che la mia mente crea ai margini della sua stasi. Basta, è ora di farla finita. Non si può vivere di ricordi in attesa di un nuovo innamoramento… la volontà del desiderio deve riempire d’ossigeno i polmoni, arrossare il sangue marcio ossidato… almeno fintantoché c’è un cuore che ancora si degna di battere alle sue sorgenti.

Bookmark the permalink. Follow any comments here with the RSS feed for this post.
Trackbacks are closed, but you can post a comment.

Leave a Reply